Archive

Archive for the ‘General Info’ Category

Apr
19

TODAY is the BIG DAY:

let’s start Powersim MAS Olympic Games !!

 

Below you will find the first exercise “ The Game of the Doors”, with the possibility to download the PDF file by clicking the following link: b.mas-co.it/Powersim_MAS Olympic_Games_Exercise_1.pdf

 

Send us your model developed with Powersim software to the same mail address you used to sign up to the competition: powersim.games@mas-co.it

 

You have time until April 25th at 24pm (Italian time zone).

You will receive an e-mail with an free evaluation of your work by Powersim experts.

 

In a separate post you will find the evaluation criteria that we have decided to use for correcting your models and to define the final ranking.

 

We will not take up any more precious time, so we just have to wish you good luck and we hope you will enjoy the Games!

 

-MAS Team-

 

Exercise #1: The Game of the Doors

 

There are 100 closed doors.

In front of the doors there are 100 elves. The first elf opens all doors.

The second elf closes all those multiple of 2.

The third elf goes to multiple ports of 3, closes the open doors, opens those closed.

The fourth elf does the same with multiple ports of 4. And so on until the 100th elf.

Question:

  1. How many doors remain open at the end?

 

elf

Apr
18

Now we can say it…

Tomorrow is the official start of #PowersimMASOlympicGames!!

Do not lose the possibility of winning a free participation to a certified Powersim Advanced Course in the stunning setting of Lake of Como in Italy!

You still have time to sign up: send an e-mail with your credentials (name, surname, nickname to be visualized in the ranking) to powersim.games@mas-co.it

immagine ps

 

Keep calm and stay tuned with #PowersimMASOlympicGames !

Apr
15

Time goes fast….next Tuesday is the official start of #PowersimMASOlympicGames!!

Do not lose the possibility of winning a free participation to a certified Powersim Advanced Course in the stunning setting of Lake of Como in Italy!

 

 

Some anticipations about the first exercise

 

1 esercizio

  • It is a little “brain-teaser”;
  • It is though appositely for your “warming-up”: it could seem easy, but… be careful!;
  • The topic is……….to be discovered soon!

 

Remember to register yourself by sending us your credential (name – surname – nickname of participation) to the following mail address: powersim.games@mas-co.it .

 

Apr
12

It is time of #PowersimMASOlympicGames!

 

MAS Consulting, in collaboration with Powersim Software A.S., is organizing a new initiative thought for YOU!

 

Do not miss this opportunity to show your skills in modeling with Powersim Software!

 

Do you want to know how to participate and what you can win??? 

Sep
02

Mi piace camminare.
Ho capito di essere un hiker, ossia uno che con zaino in spalla va per sentieri e montagne, preferibilmente facendo tanta strada per giorni di fila.

E ho trovato ieri sera un simpatico articolo sul parallelo tra hiking (insomma…camminare) e fare impresa.

Ecco le 5 lezioni che che possiamo sfruttare.

1) Be prepared
If you’re going for a hike, the number one rule is to be prepared

2) Fear gets you nowhere. Move on
Business is no different. Challenges, fears, and risk lurk everywhere. Your mind will play tricks on you

3) Tell people where you are and what you’re up to
Your business survives when your target market knows how to find you and your network has a chance to support you

4) Your mindset matters more than your muscles
Your business is no different. You don’t have to be perfect, but you do have to take the first step

5) Research Makes the Venture Worthwhile
You must understand your target market and the unique terrain within that niche. What is the opportunity, and how are you equipped to help clients reach the summit of their own success?

Se volete leggere l’intero articolo eccovi il link:

Entrepreneurial Lessons You Learn By Hiking
http://www.huffingtonpost.com/megan-k-mcavoy/5-entrepreneurial-lessons_1_b_8071586.html

Bonne route!

Mar
18

Notizia di oggi: a breve non vedremo più la “e” azzurra sul nostro desktop.

Microsoft ha annunciato che abbandonerà Internet Explorer a partire dalla prossima versione di Windows a favore di un nuovo browser il cui nome in codice è “Spartan”.

La notizia ci riguarderà a breve non solo come utenti ma come sviluppatori di applicazioni web che dovranno funzionare sulla nuova piattaforma.
Internet Explorer, poco in voga e spesso vituperato tra queste pareti, è comunque il browser più utilizzato in ambito aziendale e quindi dai nostri Clienti.

Copio un paio di link che riportano maggiori dettagli su questa novità.

Ma prima un grafico da cui nasce spontanea una domanda: “Non potevano pensarci prima??”

Browser

Articolo “La Stampa”

Articolo “Il Sole 24 Ore”

Mar
16

E’ ormai un appuntamento fisso.
Ogni anno, a Giugno, mille atleti scattano dal centro di Lecco, si arrampicano fino in cima al Resegone e poi dietrofront, in picchiata verso il Lago.
Questa pazzia si chiama Resegup, la SkyRace più rinomata della zona.
MAS Consulting, da sempre appassionata di sport e imprese, fornisce ogni anno supporto e atleti (eh si…ai blocchi di partenza ci saremo anche noi!).

Sul nostro sito potete trovare tutte le informazioni relative a questa appassionante sfida: http://www.mas-co.it/it/resegup2015.htm

E per ulteriori approfondimenti visitate il sito della gara: http://www.resegup.it/

Ci vediamo sabato 6 Giugno a Lecco…con il pettorale cucito addosso!

Feb
01

Ciao a tutti!

Seduto davanti al camino mi è balzato all’occhio un grafico curioso.

Screen

Si tratta delle previsioni di crescita del PIL effettuate dagli ultimi governi.
Ora…io non la voglio mettere in politica…non è questo il luogo.
Però mi domando se i sistemi previsionali utilizzati dagli esperti siano affidabili.

L’analisi di scostamento tra budget e consuntivo (tanto per dirla alla nostra maniera) è clamorosa.

Ma non potremmo proporre anche a loro una piattaforma di Pianificazione Strategica?
Uno strumento con cui simulare il futuro in maniera razionale, efficace e realistica.
Uno strumento con cui analizzare le dinamiche dei mercati, gli aspetti socio-economici e con cui valutare le iniziative su scala nazionale.

Con l’adozione di un tale sistema le simulazioni e le comunicazioni verso l’esterno sarebbero più veritiere.

Però…a pensarci bene…non è detto che debbano proprio essere “veritiere veritiere”…
Ma abbiamo detto che qui non si fa politica!

Buona serata!

Nov
14

Lavoriamo per progetti.

Durante i progetti diamo il massimo, per indole e per esigenza.

E questo ci porta a trascurare, in alcune fasi, altri aspetti del nostro lavoro che in quel momento sono meno prioritari.

Non è giusto, non è neanche inevitabile, e in futuro mi impegnerò perché questo fenomeno venga limitato rispetto a quanto successo negli ultimi mesi.

Il modo migliore per farlo è…iniziare da adesso!
Riprendendo uno degli aspetti più belli di MAS Consulting, ossia il blog. A volte bistrattato, a volte trascurato, ma vi è capitato di rileggere alcuni articoli?
Quanto sono belli??
Quanto c’è di noi?? Tantissimo!

Riprendo le vecchie abitudini con un contributo che mi ha colpito: 38 mappe che spiegano l’economia globale.

Eccole: http://www.vox.com/2014/8/26/6063749/38-maps-that-explain-the-global-economy

 

Sono sempre stato affascinato dalle mappe e molto spesso mi ci “perdo dentro”; queste sono davvero interessanti, in alcuni casi illuminanti!

Come dire…mi sembra che molte di queste colgano l’essenza di un fenomeno o di una tendenza molto più di mille discorsi.

Buone mappe!

 

 

May
14

genova-2Tra qualche mese chiuderò il mio secondo anno ufficiale in MAS e devo essere sincero, qui mi sento proprio a casa.

Qui ho trovato molto più che un posto di lavoro e un gruppo di persone, qui ho un trovato una famiglia pronta ad accogliermi a braccia aperte e darmi tanto di quello che possiede, professionalmente e umanamente, qui ci si supporta nei momenti difficili, ci si prende in giro nei momenti goliardici, si lavora duramente tutti insieme per crescere e ci si diverte anche, dentro e fuori dall’ufficio.

Proprio per questo quando qualcuno ha deciso di cambiare strada ci sono rimasto molto male, a prescindere dalle motivazioni, perchè io ho visto il massimo qui e ho sentito che la mia strada era la stessa degli altri.

Così mi sono chiesto cosa fosse successo, cosa non andasse più e cosa si poteva fare per sistemarlo e, senza trovare risposta, ho capito di essere ancora sulla mia strada giusta e che ci sono tante strade, anche quelle che portano fuori da MAS.

Qui mi sento ancora a casa, all’interno di una famiglia che mi ha migliorato la vita e alla quale devo tanto.

Un grosso in bocca al lupo a chi ha cambiato strada, la tua strada probabilmente non sarà facile ma hai fatto una scelta coraggiosa e ti stimo per questo.