Home > General Info > Risoluzione, Web e Percentuali
Sep
15

Risoluzione, Web e Percentuali

Le scrivanie si stanno pian piano ripopolando, la routine sta inesorabilmente riprendendo possesso delle nostre vite. Se le vacanze per alcuni sembrano passato remoto, mi fa piacere riscontrare che, nel mio caso, una buona riflessione si affianca ai bei ricordi e alle fotografie da mostrare agli amici.
HawaiiHo avuto modo di trascorre un po’ di tempo in paesi dove la copertura wireless è un concetto scontato, quasi come la copertura gsm. Una simile situazione incide in maniera assai evidente sulle abitudini delle persone e l’utilizzo dei telefoni cellulari e di altri dispositivi portatili per la navigazione in internet è sempre più scontata.
Quanto questa tendenza incide sul lavoro di una società che propone ai suoi clienti anche soluzioni web?
A mio parere molto.
L’applicazione sviluppata a quali risoluzioni è ben visibile?
Negli anni passati, grazie alle innovazioni in campo video, si è potuto assistere ad un costante incremento medio delle risoluzioni. Fino a pochi anni fa era impensabile trscurare la grande fetta di utenti con pc settati a 800 x 600, ed in campo web la scelta di dimensionare i propri prodotti a tale larghezza era scontato. L’innovazione ha poi spostato il vincolo a risoluzioni maggiori (1024, 1280).
Questa tendenza sta subendo una brusca frenata. L’utilizzo dei piccoli dispositivi sopra introdotto sta favorendo una decisa inversione di rotta.
Come reagire? Sicuramente un utilizzo degli standar web più rigorosi aiuta la digeribilità del prodotto fornito, mentre grazie all’utilizzo di svariati tools sarà possibile tenere sotto analisi il risultato.
In particolare, voglio condividere un tool sviluppato da google in grado di mostrare un sito web “incastrato” in una serie di indicatori grazie ai quali quantificare, in percentuale, i visitatori in grado di visualizzare determinate aree. Notevole…

http://browsersize.googlelabs.com/

Auguro buone considerazioni a tutti!

, , , ,

Add reply